Quello che devi sapere di noi

Presso l’Ospedale della Murgia “F.Perinei” abbiamo inaugurato l’Ambulatorio MICI,  donato poltrone infusionali, realizzato la prima iniziativa di “Medicina Narrativa” e stiamo lavorando per offrire maggiore assistenza e sostegno ai tanti pazienti che si rivolgono a questo Ambulatorio, ad iniziare dalla donazione di una nuova sala d’attesa con ludoteca.

Presso l’Ospedale “S.Paolo” di Bari abbiamo donato poltrone infusionali e collaboriamo per offrire ancora maggiori servizi per rendere serena e comoda la vostra permanenza in Ambulatorio.

Anche nell’I.R.C.C.S. “S. de Bellis” di Castellana Grotte abbiamo dato il nostro prezioso contributo e sostegno, donando 25 mila euro per l’assunzione di un ricercatore qualificate nel campo delle MICI. Stiamo lavorando realizzare e donare una nuova sala d’attesa con ludoteca.

Nell’Ospedale Generale Regionale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti l’Associazione ha stipulato anche qui un importante Protocollo d’Intesa per migliorare la qualità dell’ assistenza fornita ai pazienti. Possiamo contare in particolare della collaborazione del dott. Nicola De Tullio (UOS endoscopia digestiva, diagnostica e terapeutica) e del dott.  Gianluigi Della Corte (responsabile ambulatorio reumatologia). Come nostro desiderio sarà donare una nuova Sala Infusionale.

Tra i nostri obiettivi che presto realizzeremo sarà contribuire all’apertura dei due nuovi Ambulatori MICI presso l’Ospedale “San Paolo” e l’Ospedale “Di Venere” di Bari.

Tra i nostri risultati più importanti vi è la collaborazione e la stipula di un importante protocollo d‘intesa con l’ASST Rhodense per creare quel ponte tra Nord e Sud e aiutare tutti voi in ogni fase del vostro percorso, dalla diagnosi alla cura.

Siamo orgogliosi di aver finanziato la formazione di medici chirurghi, di importanti convegni medici e realizzato i primi Parcheggi IBD in Italia e collaborato per supportare la creazione di una rete MICI Inter-Ospedaliera.