Nota informativa del dott. Dott. Gianluca M. Sampietro, presidente del Comitato Scientifico M.I.Cro. Italia ODV _ Direttore Chirurgia Generale “ASST-RHODENSE” Milano

I pazienti con IBD hanno un rischio aumentato di sviluppare un’infezione da Coronavirus? La terapia immunosoppressiva o la terapia biologica sono fattori di rischio per lo sviluppo di COVID-19 o per un peggioramento della malattia? Per rispondere a queste e ad altre domande, in collaborazione con IG-IBD, il Gruppo Italiano per lo Studio delle IBD, stiamo raccogliendo dati provenienti da tutta Italia relativi alle diagnosi di infezione da Coronavirus in pazienti affetti da IBD. Se siete gastroenterologi potete contattare direttamente la dott.sa Bezzio via mail, mentre se siete pazienti vi chiediamo di far contattare la dott.sa Bezzio dal vostro Gastroenterologo curante oppure di segnalarci un suo recapito.

Dott.sa Cristina Bezzio
cbezzio@asst-rhodense.it

Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva. ASST-Rhodense, Ospedale di Rho – Monumento ai Caduti. Rho, 20017 Milano.

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo a causa del COVID-19 sta mettendo a dura prova il Sistema Sanitario della Regione Lombardia, ma anche di altre Regioni Italiane. Molti Ospedali sono stati trasformati nella loro struttura per poter ospitare il massimo numero possibile di pazienti contagiati. Questo da un lato ha reso difficile mantenere aperti gli ambulatori e i Day Hospital dove vengono effettuate le infusioni di farmaci biologici, dall’altro ha enormemente ridotto, e in alcuni casi completamente azzerato la disponibilità dei Reparti di Chirurgia e delle sale operatorie.

La ASST Rhodense ha predisposto un percorso per garantire sia le necessità di infusione che gli interventi chirurgici non rimandabili presso l’Ospedale di Rho, dove sono presenti sale operatorie, reparto di degenza e terapia intensiva a disposizione per i pazienti che non hanno l’infezione COVID-19.

Qualora esista una necessità del genere vi chiediamo di farci contattare dal vostro Gastroenterologo curante, o di fornirci i suoi contatti, per permetterci di valutare in che modo possiamo esservi d’aiuto. Potete contattare i Gastroenterologi dott. Saibeni e dott.sa Bezzio, oppure il Chirurgo dott. Sampietro agli indirizzi riportati di seguito.

Dott. Simone Saibeni
ssaibeni@asst-rhodense.it


Dott.sa Cristina Bezzio
cbezzio@asst-rhodense.it


Dott. Gianluca M Sampietro
gmsampietro@asst-rhodense.it